Moratti: “Mourinho porta felicità, Mancini emozione”

Massimo Moratti

L’ex patron dell’Inter Massimo Moratti, intervistato da Il Messaggero, ha fatto un confronto tra José Mourinho e Roberto Mancini, entrambi suoi allenatori durante la presidenza interista. Sul portoghese ha detto: “Sono felice per lui, che ha avuto un’opportunità bellissima, e per i romanisti. José dà una fiducia pazzesca ai suoi tifosi, e sono certo, anzi lo so, che ormai tutti si svegliano la mattina e sono felici, perché hanno Mourinho allenatore. Lui fa questo effetto. Il suo incastro con Roma mi sembra già perfetto“.

Sul CT dell’Italia Moratti ha poi commentato: “Il Mancio è bravo bravo. Agli Europei ha compiuto un’impresa meravigliosa, magari non sarà la prima. E’ un uomo che ha talento, da sempre. Da allenatore ha imparato a dominare l’emotività, ora ha sempre la mossa o la parola giusta. Lo ammiro. Ed è una persona affettiva, gli piace vedere i sentimenti che vengono alla luce, e ha una qualità importante: è uno che sa commuoversi“.