Monza, l’agente di Cragno si sfoga: “Lo hanno fatto fuori, inspiegabile che non abbia mai giocato”

Alessio Cragno Alessio Cragno - Foto LiveMedia/Luca Rossini

Graziano Battistini, agente di Alessio Cragno, ha commentato ai microfoni di Radio Sportiva la difficile situazione che sta vivendo il portiere del Monza: “Non voglio essere polemico, ma Alessio sta vivendo una situazione grottesca. E’ arrivato al Monza da portiere della Nazionale e inspiegabilmente non ha mai giocato. Lo hanno messo fuori prima ancora di sbagliare o di dimostrare di non essere all’altezza. Ma Alessio è un campione e tornerà più forte di prima. Questa stagione gli permetterà di fortificarsi“.