Moggi: “Qualcuno freni Conte, parla troppo e non è mai colpa sua”

Inter, Antonio Conte FOTO ANTONIO FRAIOLI

Il caso che inquieta l’Inter dipende solo dalle pubbliche dichiarazioni rese da Conte che hanno fatto scoppiare la miccia di un’insofferenza, già dimostrata in altre occasioni, tra allenatore e società, quest’ultima colpevole, almeno secondo Conte, di non averlo aiutato nel momento del bisogno. Sarebbe il caso che qualcuno freni Conte, che è un ottimo allenatore ma parla troppo pubblicamente e sempre per lamentarsi. Quasi volesse dimostrare che i mancati successi non sono stati mai colpa sua, ma di altri“. Queste sono le recenti dichiarazioni di Luciano Moggi, critico nei confronti dell’allenatore italiano Antonio Conte, attualmente alla guida dell’Inter e fautore di esternazioni al veleno post Atalanta-Inter.