Mirante titolare con il Psv, insidia Tatarusanu: con la Salernitana cambio di gerarchie?

Antonio Mirante Milan Antonio Mirante - Foto LiveMedia/Phs Agency/PHS

A meno di una settimana dalla ripresa del campionato di Serie A 2022/2023, il Milan sta per scendere in campo al Philips Stadion per disputare la sua ultima amichevole invernale contro il PSV Eindhoven. Il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli ha deciso di effettuare gli ultimi esperimenti prima di ricominciare a fare sul serio e, tra i giocatori che avranno a loro disposizione una chance, c’è anche Antonio Mirante. L’ex portiere di Roma e Parma, infatti, finora è sempre rimasto a guardare i suoi compagni di squadra dalla panchina, ma adesso potrà finalmente giocare per provare ad insidiare Ciprian Tatarusanu.

Al momento, considerato l’infortunio di Mike Maignan, il romeno è il titolare tra i pali ma, complici i suoi numerosi errori, potrebbe anche perdere il posto. Per questo motivo, in vista della partita dell’Arechi contro la Salernitana di mercoledì 4 gennaio, è lecito pensare ad un cambio di gerarchie, soprattutto se Mirante dovesse dare maggiori certezze a tutto il reparto arretrato rossonero.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.