Milan-Torino, Pioli: “Ibrahimovic giocherà in Coppa Italia, obiettivo passare il turno”

Stefano Pioli - Foto Antonio Fraioli

“Per Ibrahimovic sarà una tappa importante, la cosa principale è aver superato il guaio muscolare. Deve ritrovare ritmo e minutaggio, domani lo troverà. Diaz e Tonali non hanno lavorato con la squadra, la rifinitura di domani sarà decisiva”. Ai microfoni di Rai Sport Stefano Pioli fa il punto della situazione infortunati per quanto riguarda il suo Milan che, tra chi sta recuperando da un infortunio come Ibrahimovic e chi è acciaccato come Diaz e Tonali, affronterà il Torino negli ottavi di Coppa Italia con l’obbligo di superare il turno: “Per mentalità e voglia di fare dobbiamo cercare di vincere ogni singola partita, siamo giovani e il club è prestigioso, il nostro obiettivo e passare il turno. Incontreremo un avversario determinato.  La coppa Italia è una competizione importante. Sono cinque partite per arrivare in fondo e dobbiamo provarci. Più giochiamo e meglio è. Ma non posso non tenere conto che sarà la quarta partita in nove giorni quindi andranno fatto le scelte giuste, cercando di mettere in campo i giocatori che stanno meglio, che hanno recuperato e sono più freschi. Ma saremo comunque una squadra competitiva”.