Milan, striscione Maignan e Krunic contro l’Inter: la Procura Figc apre un fascicolo

Curva Ultras Milan La Curva Sud dei tifosi del Milan - Foto Marti

I giocatori del Milan hanno legittimamente festeggiato dopo la conquista dello Scudetto, matematica dopo il trionfo a Reggio Emilia a discapito del Sassuolo. Durante la festa di matrice rossonera, due protagonisti della squadra guidata da Stefano Pioli hanno esposto uno striscione peculiare indirizzato ai cugini dell’Inter; Mike Maignan e Rade Krunic, infatti, tenevano in altro un messaggio che recitava “La Coppa Italia mettila nel c**o”. Il riferimento è chiaro, così come eloquente è il provvedimento preso dalla Procura della Figc dopo aver preso nota dell’episodio quantomeno controverso. La Procura della Federcalcio infatti ha aperto un fascicolo su quanto accaduto, con probabili ripercussioni per i rossoneri a causa di una potenziale violazione dell’articolo 4 del Codice di Giustizia Sportiva; sarebbero venuti meno i presupposti di correttezza e lealtà dopo l’esposizione dello striscione da parte dei calciatori del Milan. Seguiranno aggiornamenti sulla vicenda descritta.

CLICCA QUI PER VEDERE LO STRISCIONE ROSSONERO