Milan, Mandzukic rinuncia allo stipendio di marzo. Scaroni: “Gesto d’eccezione”

Tifosi Milan - Foto Antonio Fraioli

Mario Mandzukic ha preso la decisione di rinunciare a percepire lo stipendio del mese di marzo per via della sua indisponibilità a causa dell’infortunio. “Un gesto d’eccezione che dimostra l’etica e la professionalità di Mario Mandzukic e il suo rispetto per il Milan”, ha detto il presidente del Milan Paolo Scaroni. “Il Club avrà così la possibilità di sostenere ulteriormente la Fondazione Milan per progetti a favore di giovani in condizioni di fragilità socio-economica ed educativa, in cui lo sport è strumento di inclusione sociale”.