Milan, Maldini: “All’inizio soffrivo i derby. Poi sono state le partite che aspettavo di più”

Paolo Maldini Paolo Maldini, Milan - Foto LiveMedia/Lisa Guglielmi

“Le 56 presenze nei derby di Milano? È bello, piacevole. Avendo giocato più partite di tutti nel Milan è anche normale, sarei dovuto rimanere fuori per infortunio parecchie volte per non avere questo record”. Così Paolo Maldini è intervenuto ai microfoni di Milan Tv. “Il Derby e altre partite come Milan-Juve o al suo tempo Milan-Napoli potevano darti una carica emotiva diversa. Questa carica emotiva, soprattutto nei primi anni, mi ha un pochino limitato – racconta Maldini -. Mi ricordo che nei primi 2 o 3 derby non sono riuscito a fare una partita di alto livello. Poi una volta abituatomi a quel tipo di stress è diventata la partita che aspettavo di più. Alla fine viviamo per quelle emozioni”.