Milan-Lecce, Liverani: “Pronti a soffrire fino all’ultima giornata”

“Siamo felici per il risultato. La stagione, rispetto alle precedenti, è di sofferenza e lo sarà fino all’ultima giornata. La squadra lotta fino alla fine e questo è lo spirito giusto per arrivare lontano”. Così Fabio Liverani nel post partita di Milan-Lecce 2-2. Un gol di Calderoni al 92’ permette al Lecce di conquistare un punto fondamentale a San Siro: “Abbiamo sofferto perché al momento della riconquista palla, non avevamo il passaggio pulito a disposizione – ha spiegato il tecnico pugliese ai microfoni di Sky Sport – Nei novanta minuti ci sono più partite, alla mia squadra chiedo di capire le fasi del match: quando è il momento di soffrire e quando di controllare la partita”. Infine Liverani si è soffermato sui singoli: “Falco? Finora è stato il più impiegato. Oggi ha sofferto la prestazione di Theo ma deve essere bravo a trovare alternative al suo standard di gioco sulla fascia. Meccariello è una risorsa mentre Rispoli è un pochino più in difficoltà”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio