Milan, Kessié sale a quota 7 rigori segnati: è il re d’Europa dal dischetto

Franck Kessié Franck Kessié - Foto Antonio Fraioli

Se riesci a rubare a un certo Zlatan Ibrahimovic il ruolo di primo rigorista in squadra devi essere un vero specialista dagli 11 metri. Franck Kessié ha sbloccato il big match dell’Olimpico con la Roma con un penalty perfetto: solita rincorsa e palla nell’angolino, imprendibile per Pau Lopez (GUARDA IL GOL). Il centrocampista ivoriano è così salito a quota sette centri su rigore in questa Serie A, dato che lo proietta in testa alla classifica dei rigoristi nei top 5 campionati europei. Come l’ex Atalanta solo Bruno Fernandes del Manchester United, Ben Yedder del Monaco e Depay del Lione negli altri principali campionati continentali. E pensare che Kessié si è spartito alcuni rigori con Ibrahimovic, prima che lo svedese si defilasse dopo un paio di errori. Ma adesso quando è in campo è lui il primo rigorista e per una volta Ibra deve accodarsi alla precisione glaciale del compagno di squadra.