Milan: Elliott non preoccupato. Nessun blocco alla cessione a RedBird

Logo Ac Milan

La cessione del Milan da Elliott a RedBird non subirà alcun blocco dopo le dimissioni del consigliere d’amministrazione Salvatore Cerchione e l’ipotesi di causa legale tra BlueSkye e il fondo d’investimenti di Paul Singer. Secondo quanto si apprende da fonti qualificate, Elliott, che detiene una quota di maggioranza schiacciante di Project Redblack, non è in alcun modo preoccupato dalla posizione di BlueSkye che detiene il 4,2% della holding che controlla il Milan.

MILAN, LE DIMISSIONI DI CERCHIONE

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.