Milan-Brescia, Corini: “Balotelli deve diventare un giocatore totale”

Dobbiamo accompagnare Balotelli verso una condizione ideale, voglio farlo diventare un giocatore totale, e attraverso il lavoro della squadra può ancora migliorare. Dipende con quanta voglia lui approccerà. Lui ha un grandissimo potenziale e vogliamo sfruttarlo bene“. Queste le parole di Eugenio Corini al termine di Milan-Brescia 1-0, anticipo della seconda giornata di Serie A.

Non mi aspettavo Silva dall’inizio, hanno coperto bene gli spazi. Abbiamo presi gol da un fallo laterale, il Milan gioca a calcio ma noi siamo sempre stati in partita, sempre giocata alla pari e ci abbiamo provato“. C’è spazio per un commento sulla situazione degli infortunati: “Torregrossa e Martella hanno avuto dei problemi, aspettiamo gli esami strumentali. Speriamo non sia nulla di grave“.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio