LIVE – Moviola Torino-Lazio, tutti gli episodi dubbi: arbitra Abisso

Ricardo Rodriguez, Torino - Foto Antonio Fraioli Ricardo Rodriguez, Torino - Foto Antonio Fraioli

La diretta live della moviola di Torino-Lazio, sfida valida per la quinta giornata della Serie A 2021/2022. Due formazioni che arrivano da un momento completamente diverso: la Lazio, con il pareggio nell’ultima giornata contro il Cagliari, conferma un avvio di campionato abbastanza altalenante; i padroni di casa sono invece in crescita, e arrivano da una vittoria risicata per quanto riguarda il risultato ma straripante per quanto visto in campo contro il Sassuolo. La partita si preannuncia, quindi, molto interessante, con il pronostico assolutamente in bilico. Fischio d’inizio alle ore 18:30, arbitra Rosario Abisso. Di seguito analizzeremo tutti gli episodi da moviola.

AGGIORNA LA DIRETTA

IL TABELLINO E LE PAGELLE DEL MATCH

GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA
_________________________________________________________________________________________________________________

Termina qui la partita con il risultato di 1-1

90′ – Calcio di rigore per la Lazio: Djidji interviene in ritardo su Muriqi, la decisione di Abisso appare corretta. Immobile realizza spiazzando Milinkovic-Savic.

76′ – Gol di Pjaca, con un bel colpo di testa su cross di Singo. Niente da segnalare per quanto riguarda possibili irregolarità, granata in vantaggio.

65′ – Ammonito anche Luiz Felipe, per un’entrata davvero brutta su Brekalo. Il giallo è comunque corretto.

59′ – Ammonito Sergej Milinkovic-Savic, che ha atterrato Aina.

45’+2′ – Arriva il primo giallo anche in casa Lazio: Aina si lancia e viene atterrato da Marusic. Anche in questo caso, giallo corretto.

37′ – Ammonito anche Brekalo, punito per aver alzato troppo la gamba alla ricerca del pallone. Provvedimento eccessivo, con il giocatore croato che stava guardando solo il pallone. Marusic tra l’altro si butta a terra senza essere stato toccato.

31′ – Aina sbaglia il suggerimento in profondità, con la palla che viene intercettata da Felipe Anderson. Il difensore dei granata poi trattiene il brasiliano per non farlo ripartire, giallo inevitabile.

17′ – Arriva il primo giallo della partita, a carico di Mandragora: il capitano granata, con un intervento da dietro ha provato a rubare la palla ad Akpa Akrpo, colpendo però solo la caviglia del giocatore della Lazio. Cartellino giallo giusto.