Lecce, Baroni: “L’atteggiamento non deve cambiare”

Marco Baroni Lecce Marco Baroni - Foto LiveMedia/Emmanuele Mastrodonato

“Serve lo stesso atteggiamento visto contro l’Inter, non deve cambiare“. Marco Baroni presenta così la prossima gara del suo Lecce contro il Sassuolo. “Abbiamo una partita nelle gambe e mi aspetto una crescita da parte di tutti, anche nella gestione della gara. Con l’Inter l’esordio è stato devastante, prendendo gol dopo pochi secondi in una situazione di gioco che, però, l’Inter sa fare bene – spiega in conferenza stampa -. La squadra ha saputo soffrire, ha tirato fuori la testa, giocando una partita all’altezza di un avversario forte. Col Sassuolo sarà un’altra gara, molto complicata, contro una squadra che ha valori tecnici altissimi, che ha saputo mettere nel palleggio sotto la Juventus. Non è una novità, è da anni che hanno una forte identità. Sarà un bel test, ma siamo pronti, nonostante le difficoltà che sicuramente ci saranno. Il match con l’Inter ci ha lasciato un dolore immenso, ma è da qui che dobbiamo ripartire: servirà grande intensità sia mentale che fisica. Abbiamo avuto un’altra settimana di lavoro e ci è servita per fare gruppo e conoscerci meglio”. Sulle condizioni di Tuia: È disponibile, si è allenato bene, ora farò delle valutazioni anche di gestione della partita”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio