Lazio-Udinese, Gotti: “La società deciderà quando intraprendere un nuovo percorso”

Jens Stryger Larsen Jens Stryger Larsen - Foto Antonio Fraioli

Il mio futuro in panchina? La società ha tutti gli elementi per fare le valutazioni e decidere i tempi con cui vuole intraprendere il nuovo percorso“. Queste le parole del tecnico dell’Udinese Luca Gotti, sul proprio futuro dopo la sconfitta con la Lazio allo stadio Olimpico. “Non ho parlato con la squadra, alla fine non è mai una buona idea. Mi dispiace, stavo rivedendo il primo gol – ha spiegato l’allenatore a Dazn – abbiamo concesso alla Lazio di farci male troppo presto. Errori dei singoli? Abbiamo giocato contro una squadra molto forte, il mio rammarico è che abbiamo subìto troppo presto e non abbiamo sfruttato le occasioni per rientrare in partita”.

Le prossime sfide con Juventus, Napoli e Cagliari non facilitano il percorso dei friulani: “Cercheremo di preparare al meglio le prossime partite, sulla carta simili a questa ma sempre diverse. La Lazio comunque, e lo dicono i risultati e il gioco, sta ottenendo vittorie con continuità. In questo momento dobbiamo fare in modo di non distruggere le cose buone che ci sono”, ha concluso Gotti.