Lazio, Tare: “Muriqi può dare molto al calcio italiano”

Vedat Muriqi, Lazio - Foto Antonio Fraioli

“È il primo anno per lui qui alla Lazio, ha avuto due infortuni, ha avuto anche il Covid e tutto questo ha reso difficile il suo adattamento in squadra. Muriqi gode del rispetto di tutti. Ci auguriamo vivamente che riesca ad esprimersi al massimo perché è un giocatore che può dare molto al calcio italiano e rappresentante del Kosovo“. Queste le dichiarazioni del direttore sportivo della Lazio Igli Tare ai microfoni di RTV Dukagjini sul futuro di Vedat Muriqi, acquisto più caro del mercato estivo del club biancoceleste.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio