Lazio-Bologna, Mihajlovic: “Partita difficile per entrambi. Mercato ancora lungo”

Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic - Foto LiveMedia/Gianluca Ricci

“La prima giornata di campionato è sempre strana. Giochiamo all’Olimpico davanti a 50mila persone, non sarà facile per noi, ma nemmeno per loro. Giocheremo senza paura, come abbiamo sempre fatto”. Così Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa alla vigilia di Lazio-Bologna, sfida valida per la prima giornata della Serie A 2022/2023. Il mercato è ancora aperto, e il tecnico serbo, che si è presentato con al fianco De Silvestri, Medel, Soriano e Arnautovic, spiega: “Questi sono i giocatori che devono trascinare il gruppo, devono dare l’esempio durante la settimana per raggiungere la parte sinistra della classifica. Il mercato finisce il 1° settembre, abbiamo venduto qualcuno per cui qualcun altro arriverà: dobbiamo aspettare. Anche la Lazio è stata investita da una profonda rivoluzione: “Anche loro saranno curiosi di vedere cosa sono diventati”, conclude Mihajlovic.