Lapo Elkann: “Sono juventino, ma la mia seconda squadra è il Napoli”

Lapo Elkann, foto CC 2.0

“Sono juventino, ma la mia seconda squadra è il Napoli e ne sono molto orgoglioso. Voglio fare i complimenti a Gattuso, è un grande allenatore. Fa tanto per la Calabria. Ricorso del Napoli? Le regole vanno rispettate, da qualsiasi squadra”. Così Lapo Elkann, noto imprenditore italiano che non nega una particolare simpatia per il Napoli. Su Maradona invece: “Sono molto legato a Diego perché ha vissuto difficoltà personali che anche io ho attraversato”.