Juventus, Pirlo: “Ronaldo non ci sarà contro l’Atalanta, problema al flessore”

Andrea Pirlo - Foto Antonio Fraioli

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo è intervenuto alla vigilia del match contro l’Atalanta, valido per la trentunesima giornata di Serie A 2020/2021. “Ronaldo non sarà della partita. Ha avuto un problema al flessore e non ha recuperato in tempo. Negli ultimi giorni in allenamento non riusciva a spingere – ha subito detto l’allenatore dei bianconeri – Abbiamo preferito non rischiarlo. Già da lunedì non era al meglio ed ha svolto un po’ di differenziato. Le partite con la nazionale hanno contribuito“.

RIVIVI IL LIVE DELLA CONFERENZA STAMPA

Pirlo ha poi parlato dei singoli: “Dybala giocherà dal 1′. Anche Arthur e McKennie si sono allenati bene e sono a disposizione. Cuadrado a centrocampo può essere un’opzione. Ho tanti giocatori a disposizione che possono variare. Bonucci è appena rientrato dal Covid. All’andata aveva giocato bene, ma devo valutare se mandarlo in campo o meno. Sta facendo un lavoro particolare“.

Quali giocatori toglierei all’Atalanta? Tanti. Zapata ha una gran forza fisica, anche Pessina sta facendo bene senza dimenticare l’estro di Ilicic. Parlare di singoli però è inutile. L’Atalanta ha delle caratteristiche particolari. Abbiamo lavorato molto durante la settimana per attuare delle contromosse. Sono fiducioso – ha aggiunto Pirlo, che poi ha concluso – Il ritorno del pubblico negli stadi è una grande notizia, non solo per il nostro sport. Se la gente è presente negli stadi vuol dire che le condizioni generali stanno migliorando“.