Juventus-Parma, Sarri: “Ronaldo ti crea un piccolo problema ma te ne risolve 100”

Juventus, Maurizio Sarri - FOTO ANTONIO FRAIOLI

Cosa penso quando ho in campo Ronaldo? Pensi che dentro hai un fuoriclasse che a volte ti crea una piccola problematica ma te ne risolve 100. È chiaro che tutto deve girare attorno a lui“. Maurizio Sarri elogia con un pizzico di ironia Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta in Juventus-Parma 2-1. Tanta sofferenza per i bianconeri che all’Allianz Stadium conquistano tre punti importanti per il +4 sull’Inter nella corsa Scudetto: “Possiamo crescere dal punto di vista mentale, soprattutto nella gestione del finale di gara – ha commentato Sarri ai microfoni di Sky – Preferisco prendere un gol in contropiede che stare a soffrire dentro l’area di rigore“. Poi il tecnico della Juve prosegue nell’analisi: “Stasera abbiamo fatto una partita meno pulita del solito, abbiamo la responsabilità di non averla chiusa e come succede spesso in questo tipo di situazioni finisci per soffrire negli ultimi 5 minuti“. E sulle prestazioni di Rabiot e Ramsey: “Rabiot l’unico problema è che sta giocando a destra nel rombo. È un giocatore in crescita. Ramsey nell’Arsenal faceva il trequartista e anche la seconda punta. Sono due ragazzi che vengono da un altro campionato e vengono da alcuni problemi fisici. Mi sembrano in crescita“. Infine sulla sfida a distanza con Inter e Lazio: “Sono due avversarie fortissime. Una è in un momento talmente strepitoso che si spera che duri poco“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.