Juventus-Inter, Simoni: “Ceccarini? Poverino, non è intelligente”

di - 6 dicembre 2018

“Poverino, non è neanche intelligente perché anche io nella vita del calcio ho preso delle volte delle cantonate e ho sbagliato giudizi, ma ho sempre avuto il coraggio di riflettere e dire che avevo sbagliato”. Queste le parole di Gigi Simoni, ex allenatore nerazzurro, che torna sulle parole dell’arbitro Ceccarini su quel famoso Juventus-Inter del 1998 passato alla storia per il rigore negato a Ronaldo in un contatto con Iuliano. “Bisogna essere sinceri. Il calcio è un gioco, anche se a volte è difficile valutarlo – ha sottolineato Simoni ai microfoni di Radio Crc – È stata una cosa detta da tutti e che dura ancora da tanti anni. In Italia quando si parla di torti, si parla di quel rigore negato all’Inter. Era talmente evidente. Questo è un fallo che dura da vent’anni”.

© riproduzione riservata