Juventus, è ufficiale il riscatto di Weston McKennie

Weston McKennie Weston McKennie - Foto Antonio Fraioli

La Juventus ha annunciato, tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, di “aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo alle prestazioni sportive del giocatore Weston McKennie, dalla società tedesca FC Gelsenkirchen-Schalke 04 e.V., per un corrispettivo di € 18,5 milioni, pagabile in tre esercizi”. “Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore”, continua la nota, ” potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori € 6,5 milioni. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025″.

McKennie è ufficialmente un calciatore della Juventus. “Wes è una risorsa importantissima per Mister Pirlo e ha già messo la sua firma con prestazioni e gol importanti”, si legge nel comunicato.