Juventus, Buffon: “Nessuno come Allegri sa cosa serve alla squadra per rialzarsi”

Gianluigi Buffon - Juventus 2016/2017 - Foto Antonio Fraioli

“Penso che la Juve abbia tutte le carte in regola per tornare a vincere lo scudetto”. Così Gianluigi Buffon, direttamente dal ritiro del Parma, ha voluto spendere due parole ai microfoni di SkySport sulla sua ex squadra e sul ritorno di Massimiliano Allegri. “Sullo scorso anno si parla spesso di delusione nonostante la vittoria della Coppa Italia e della Supercoppa. Le aspettative però erano altre e così è rimasta addosso questa sensazione di delusione. Adesso ad Allegri chiederanno di vincere lo scudetto e nessuno come lui sa cosa serve alla Juve per risollevarsi”.

Sulla Nazionale Campione d’Europa: “Chiellini e Bonucci non sono sorprese, sono punti di riferimento. Ogni Nazionale che si rispetti ha bisogno dell’esperienza, della solidità e della certezza di alcuni giocatori. Detto che per me Verratti è un campione e Jorginho è un calciatore di altissimo livello, le sorprese sono state senza dubbio Chiesa e Donnarumma”.