Juventus, Agnelli: “Non siamo una onlus, non ragioniamo in ottica Nazionale”

Andrea Agnelli Andrea Agnelli - Foto LiveMedia/Reporter Torino

“Una società come la Juve non è una Onlus, non lo fa per le nazionali, alle nazionali deve arrivare un beneficio indiretto”. Queste le parole del presidente della Juventus Andrea Agnelli, riportate da LaPresse, intervenuto a Torino all’Allianz Stadium alla tavola rotonda organizzata sul tema delle seconde squadre: “La seconda squadra permette a noi di ridurre i costi della prima squadra, perché il costo medio della prima si riduce drasticamente. Il vero vantaggio economico ce l’ho sui costi della prima squadra, il risparmio vero sta lì”.