Juventus, Agnelli a Club Parlamento: “Dimissioni di comune accordo con John Elkann”

Andrea Agnelli Andrea Agnelli - Foto LiveMedia/Reporter Torino

Continuano ad emergere nuove indiscrezioni in merito al terremoto che ha scosso tutto il mondo Juventus, con le dimissioni dell’intero Consiglio d’Amministrazione. Stando a quanto appreso dall’ANSA l’ormai ex presidente Andrea Agnelli avrebbe parlato durante il consueto Juve Club Parlamento in Senato: “La Juve è più grande di ogni uomo che la potrà mai guidare. Le mie dimissioni sono una scelta assunta di comune accordo con John Elkann”.

“Io resto il primo tifoso e non cambia nulla per i programmi e gli obiettivi della squadra: è all’altezza della situazione, può vincere qualsiasi cosa. Ho detto già nel 2019 che questo è un sistema che andava regolato da dentro e che va cambiato”, avrebbe aggiunto l’ex numero uno del club bianconero.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.