Inter, Zanetti: “Sono preoccupato per il Covid-19. La Serie A ripartirà, ma serve cautela”

Javier Zanetti Javier Zanetti - Foto Antonio Fraioli

Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter, è stato ospite alla Vita in Diretta su Rai 1 e ha parlato della sua preoccupazione a causa dell’emergenza di Covid-19, anche per la situazione in Argentina dove si trovano i suoi familiari: “Come ho vissuto la quarantena? Credo che come tutti. All’inizio rispettando le indicazioni del Governo, lavorando da casa e seguendo i miei figli. D’altra parte ho avuto tanta preoccupazione, anche per i miei cari in Argentina. Sperò lì non arrivino i numeri che abbiamo avuto qui in Italia. Stop per l’attività sportiva? Ci sono stati momenti difficili, ma tanta gente ha sofferto molto di più questa pandemia. Questa situazione ci farà riflettere su tante cose che dovremo pensare da qui in avanti. Ora il calcio sta tornando, ma dovremo essere molto cauti, perché c’è tanta preoccupazione».