Inter, Cassano punge: “Lukaku al City? Non c’entra nulla con Guardiola, cinema dei procuratori”

Antonio Cassano - Foto Nazionale Calcio CC BY 2.0

Antonio Cassano dice sempre la sua senza peli sulla lingua e anche stavolta l’ex talento di Bari Vecchia non si smentisce. Nel corso di una diretta a Bobo Tv l’ex attaccante ha infatti parlato dell’Inter, ma non solo. “In Italia siamo indietro venti anni – ha attaccato – l’Inter ha vinto 2-1 ma del Sassuolo si parla solo nei trafiletti, mentre sulla vittoria di Conte ci fanno una testa così. Ci sono tanti incompetenti, ogni anno torniamo indietro ormai.”

Una battuta anche sull’accostamento di Romelu Lukaku al Manchester City: “Se Guardiola prende Lukaku non lo tifo più, non c’entra niente con il suo gioco. Sono sicuro che è tutto un cinema dei procuratori per strappare un rinnovo con un ingaggio più alto.”