Giudice sportivo, si indaga sui cori razzisti contro Osimhen in Verona-Napoli

Victor Osimhen e Koray Gunter Victor Osimhen e Koray Gunter - Foto LiveMedia/Ettore Griffoni

Archiviata la prima giornata del campionato di Serie A 2022/2023, il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea si è pronunciato sulle principali vicende di condotta verificatesi nel weekend. Dopo aver letto il rapporto dei collaboratori della Procura federale, il giudice ha chiesto indagini sui cori razzisti rivolti a Victor Osimhen durante Verona-Napoli“Si ritiene necessario che venga specificato, sentiti se del caso anche i responsabili dell’ordine pubblico, i sotto settori della Curva Sud, ove individuabili, da cui partivano i primi cori di discriminazione razziale nei confronti di un calciatore del Napoli (Osimhen, ndr) successivamente alla realizzazione di una rete”.

Intanto l‘Hellas Verona è stato punito con 12mila euro di ammenda “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato ripetutamente cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della squadra avversaria”.
Per quanto riguarda le squalifiche, invece, è stato inflitto un turno di stop al portiere della Lazio Luis Maximiano, al centrocampista della Cremonese Gonzalo Escalante e al difensore del Bologna Adama Soumaoro.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.