Giovanni Malagò: “Buona guarigione a Zaniolo, è un patrimonio dell’Italia”

Giovanni Malagò Giovanni Malagò - Foto Osservatorio Promozione Sportiva

Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha espresso in collegamento con la radio romana Retesport il proprio stato d’animo dopo la diagnosi di rottura del legamento crociato per lo sfortunatissimo Nicolò Zaniolo: “Il mio grande augurio a Zaniolo. È un patrimonio dell’intero Paese, un giocatore della Nazionale. A questa età non ci sono tanti casi di doppio infortunio in pochi mesi. Mando un grande abbraccio a Nicolò , è una vera e propria beffa. Ma sono sicuro che tornerà come prima, anzi, più forte di prima. Non so se il problema è che si gioca troppo. Lasciamo parlare le persone competenti. Ieri non sembrava un grave infortunio, Zaniolo era uscito dal campo senza barella”.