Genoa-Fiorentina, Pioli contro il Var: “Ci vuole rispetto e coerenza, era rigore”

Stefano Pioli Stefano Pioli - Foto Antonio Fraioli

“Var? Credo ci voglia coerenza e rispetto, sono stati fischiati rigori per falli di mano molto meno evidenti di quello di oggi. Io non li darei, ma siccome ormai stanno punendo tutti i tocchi di mano allora dovevano farlo anche oggi con noi e concederci il tiro dal dischetto”. Questo lo sfogo di Stefano Pioli al termine di Genoa-Fiorentina, match valevole per la diciannovessima giornata del campionato di Serie A 2018/2019 per un presunto fallo di mano di Miguel Veloso rivisto al Var ma non sanzionato. “La nostra classifica è questa e dobbiamo tenercela – ha proseguito il tecnico viola ai microfoni di Radio Rai – ma non è quella che meritiamo. Abbiamo avuto tre-quattro occasioni limpide, è un peccato che le nostre prestazioni non siano valorizzate dai tre punti. La squadra deve continuare così”.