Genoa, Criscito: “Il caldo? Si fa fatica, ma c’è anche per gli avversari. Non sarà un problema”

Domenico Criscito Domenico Criscito - Foto Antonio Fraioli

Il capitano del Genoa Domenico Criscito è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, commentando le polemiche relative agli orari proibitivi per la ripresa della Serie A a causa del caldo: “C’è tanta voglia di ricominciare. Il caldo non sarà un problema. E’ vero, si fa fatica, ma c’è anche per gli avversari e non dovrà essere una scusa. Giocare è sempre bello, anche a -10 come mi è accaduto in Russia“.

Il difensore del Grifone ha poi elogiato il lavoro del tecnico Davide Nicola: “La sospensione non ci penalizzerà. Continuiamo a credere ciecamente nella salvezza, come abbiamo sempre fatto. Dovremo farci trovare pronti ma non vediamo l’ora, per noi saranno 12 finali. Nicola ci ha trasmesso la grinta giusta e ci ha dato una grande mano. E’ importante che ci trasmetta la sua passione e ci spinga a non mollare. Insieme a lui ci hanno aiutato anche alcuni innesti arrivati a gennaio. Quando arrivano i risultati tutto è più semplice“.

Infine, l’ultimo argomento toccato è stata la lotta salvezza: “Noi guardiamo solo ed esclusivamente noi stessi. Se i risultati arriveranno, non ci sarà bisogno di guardare gli altri. In futuro magari ci penseremo, ma adesso siamo concentrati solo su noi stessi. Spero di poter aiutare con i miei rigori, sono sempre io il rigorista“.