Fiorentina-Udinese, Commisso: “Vittoria che ci voleva. Ora aspettiamo i gol degli attaccanti”

Rocco Commisso Rocco Commisso - Foto mediacom communications corporation CC BY SA 3.0

“La vittoria ci voleva perché abbiamo sofferto molto in questa partita che è stata molto intensa come le altre. Finora anche nelle partite che abbiamo perso lo abbiamo fatto per un gol, pareggiando con lo Spezia. I ragazzi hanno fatto un bellissimo regalo a me e mia moglie per il nostro 45°anniversario e per questo li ringrazio“. Sono queste le parole con cui Rocco Commisso, patron della Fiorentina, ha commentato la vittoria della Viola per 3-2 sull’Udinese al Franchi. Castrovilli ha fatto due gol e ora aspettiamo i gol dei nostri attaccanti che speriamo arrivino il più presto possibile – ha aggiunto Commisso -. Abbiamo bisogno anche dei loro gol. L’esordio di Martinez Quarta? Mi è piaciuto molto, è un bravissimo ragazzo. L’abbiamo preso all’ultimo giorno di mercato e abbiamo aumentato il valore della squadra. Callejon? Deve crescere, farà molto meglio fra una settimana. Aspettiamo anche Ribery oltre a Pezzella che si è fatto male. Queste cose succedono, tutti devono essere pronti a sostituire chi eventualmente si fa male”.