Fiorentina, Prandelli: “Mi auguro di rivedere i tifosi al Franchi nel nuovo anno”

Cesare Prandelli - Foto Facebook Cesare Prandelli - Foto Facebook

“Ci auguriamo davvero di poterci riappropriare della nostra vita, delle nostre piazze e dei rapporti con le persone: spesso diamo per scontato un abbraccio o una parola. L’augurio è che ci si possa ritrovare nel nuovo anno tutti al Franchi. Abbiamo bisogno dei nostri tifosi, che sono il nostro cuore e la nostra anima”. Queste le dichiarazioni di Cesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, che è intervenuto sui canali social del club per mandare un messaggio di fine anno ai tifosi. In merito alla vittoria per 3-0 contro la Juventus nello scorso turno di campionato prima della sosta, l’allenatore viola ha aggiunto: “Ora saremo giudicati sempre in base a quella partita, non a ciò che è stato fatto prima. Sta a noi dare continuità. Abbiamo acquisito sicurezza e cacciato via la paura che ci rincorreva. Mi auguro che questa sia solo una partenza, se c’è questa voglia e determinazione regaleremo ai nostri tifosi grandi soddisfazioni. Un augurio particolare? Che le persone che hanno sofferto per tutto l’anno possano vedere i loro amici e i loro parenti che non vedono da tanto”, ha concluso.