Fiorentina-Napoli, Pioli: “Abbiamo avuto coraggio, non ci siamo arresi”

Stefano Pioli Stefano Pioli - Foto Antonio Fraioli

“Abbiamo avuto coraggio accettando la parità numerica dietro. Era inevitabile concedere qualcosa ma mi è piaciuto l’atteggiamento: non ci siamo mai arresi e abbiamo stretto i denti”. Così Stefano Pioli elogia la sua Fiorentina dopo lo 0-0 con cui ha fermato il Napoli nella ventitreesima giornata di Serie A 2018-2019. “Risultato e prestazione sono positivi anche alla luce delle difficoltà nei minuti finali. Non dimentichiamoci di essere una squadra giovanissima, i giocatori stanno mettendo tanto in campo – ha spiegato il tecnico viola ai microfoni di Sky – Giocare con due punte è servito per non far accorciare Koulibaly e Maksimovic, mai come oggi Meret ha lanciato tante volte lungo. L’unico rimpianto nel primo tempo un po’ di mancanza di personalità: troppi i nostri passaggi all’indietro”.

La Fiorentina è al nono posto e può comunque ambire a un piazzamento europeo: “L’obiettivo è migliorare il campionato scorso, chiuso all’ottavo posto con 57 punti. Quest’anno è difficilissimo, le squadre che ci stanno davanti sono attrezzate con giocatori e bilanci importanti. Da questo inizio di 2019 abbiamo affrontato ogni partita come se fosse l’ultima e dobbiamo continuare così”. 

About the Author /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia