Fiorentina-Lazio, Commisso: “Siamo vicini alla salvezza. Mi aspettavo di più, dopo tutti i soldi spesi”

Rocco Commisso Rocco Commisso - Foto mediacom communications corporation CC BY SA 3.0

Siamo quasi quasi vicini a salvarci dalla Serie B. Non parlerò di rinnovi e di allenatore, ma voglio ringraziare la squadra e Iachini soprattutto per l’ottima partita e gli ultimi risultati ottenuti”. Lo ha dichiarato il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, dopo la vittoria contro la Lazio. Se sono contento della stagione? Non pensavo, dopo tutti i soldi investiti, che avremmo lottato per la salvezza. Mi aspettavo di più – ha spiegato il n.1 del club viola ai microfoni di Daznma impariamo e andiamo avanti. Adesso c’è il Cagliari e poi darò altre risposte qui a Firenze”. Una chiosa finale sul progetto legato allo stadio della Fiorentina e i complimenti al mattatore della serata, Dusan Vlahovic: “Il discorso Viola Park sta andando benissimo, c’è un ricorso al Tar per la sospensiva. Per lo stadio parleremo con il sindaco per vedere cosa si può fare. Quando ho palleggiato con Vlahovic aveva fatto 7 gol, poi è arrivato a 14 e guarda ora: e poi dicono che non capisco nulla di calcio”, ha concluso con una battuta Commisso.