Fiorentina-Juventus 2-0, Italiano: “Questa stagione è stata un capolavoro, ora costruiamo il futuro”

Vincenzo Italiano Vincenzo Italiano - Foto Antonio Fraioli

“In questo ultimo mese c’è stata qualche partita non bellissima, a dir la verità non potevamo sbagliarla. Tutto l’anno in quella zona di classifica, non potevamo sbagliarla stasera. Complimenti a tutta la squadra, a tutta Firenze. Traguardo straordinario, dovevamo migliorare e crescere, però così era impensabile. Capolavoro secondo me, abbiamo messo la ciliegina e siamo tutti felici”. Lo ha detto l’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, dopo la vittoria contro la Juventus che vale la qualificazione in Conference League: “Ho visto subito che si stava costruendo qualcosa di importante, la squadra cresceva tra alti e bassi. 32 punti all’andata, 30 al ritorno, siamo stati costanti. E’ stato merito dei ragazzi, abbiamo cambiato tanto e non è facile. Abbiamo raccolto il sacrificio di tutto l’anno”.

Sul suo futuro in viola: “Giusto aspettare fine campionato per parlare di futuro, nei prossimi giorni ci incontreremo e cercheremo di pianificare il futuro. Dobbiamo vederci e parlare al più presto, per parlare di futuro e di quello che serve per crescere e affrontare una competizione che porta via energie. Perderemo dei giocatori in prestito e qualcuno che era in scadenza, dovranno essere sostituiti, quest’anno se una cosa c’ha trascinato è lo spirito di squadra”.