Fiorentina, il figlio di Barone sui social: “Vergognoso il rigore per la Lazio”

Felipe Caicedo, Lazio 2019-2020 - Foto Antonio Fraioli

All’indomani della sfida tra Lazio Fiorentina, proseguono le polemiche che hanno seguito il successo dei capitolini. Nel mirino in particolar modo, il rigore che ha permesso ai biancocelesti di agganciare la parità. Tramite i social ha manifestato il proprio dissenso anche Pietro Barone, figlio di Joe che su Twitter ha scritto: “Seguo il calcio da una vita, so come va. Ma certe volte non voglio credere sia ancora così. È veramente una vergogna“. In casa viola non è stata digerita la decisione di Fabbri che ha favorito Caicedo nello scontro con la retroguardia della banda di Iachini. “Si è buttato. Stiamo scherzando? Non era rigore, è inesistente. Perché non sono andati al VAR”. Ha in fine rincarato la dose Pietro.