Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore. Oggi sarà dimesso

Christian Eriksen è stato operato. Il defibrillatore sottocutaneo, annunciato dalla Federazione danese in un comunicato, è stato installato ieri e oggi il trequartista dell’Inter sarà con ogni probabilità dimesso, ad una settimana dal malore in campo durante Danimarca-Finlandia a Copenaghen. Resta da capire se l’impianto sarà temporaneo o permanente, e nel caso della seconda ipotesi – precisa la Gazzetta dello Sport – va esclusa la possibilità di rivedere il centrocampista danese in Serie A. Questo per via delle regole ferre (protocollo del Cocis) del nostro paese che impediscono agli atleti di fare sport di contatto con un defibrillatore al cuore. L’idoneità viene concessa infatti solo per sport non di contatto. Discorso diverso all’estero: Olanda e Inghilterra aprono all’idoneità anche ai portatori di ICD.