Dazn non funziona, scatta la petizione su Change: “Revocare i diritti tv della Serie A”

Diletta Leotta e Federico Balzaretti, Dazn - Foto Fraioli

Scatta una petizione contro Dazn da parte di un gruppo di tifosi estremamente infuriati per quanto accaduto domenica per le partite Inter-Cagliari e Verona-Lazio di Serie A. A causa di problemi tecnici, infatti, l’app è andata in tilt e ha smesso di funzionare, non rendendo così possibile la visione dei match. E in previsione dell’assegnazione dei diritti tv del prossimo triennio del massimo campionato proprio a Dazn, ecco la petizione che sta già raggiungendo i mille firmatari indirizzata alla Lega Serie A, alla quale si chiede di revocare i diritti tv esclusivi a un broadcaster ritenuto inaffidabile dai tifosi.