Chievo, Sorrentino shock: “Minacciato di morte dai tifosi della Roma”

di - 12 dicembre 2017

Stefano Sorrentino è uno dei protagonisti della domenica di Serie A, ma soprattutto quello assoluto di Chievo-Roma, gara terminata 0-0 grazie a tantissime parate e salvataggi incredibili, tra cui spicca il riflesso straordinario sul colpo di tacco di Schick.

All’estremo difensore gialloblu, però, non sono arrivati solo complimenti. Secondo quanto raccontato dallo stesso Sorrentino al “Corriere di Verona”, sarebbero giunte diverse minacce di morte“I social bisogna saperli usare  – ha commentato Sorrentino -, c’è tanto odio, penso a quei tifosi della Roma che in queste ore mi hanno minacciato di morte o augurato di tutto”.

Da giornalisti e avversari, però, sono arrivati solamente tanti complimenti: A fine partita, dopo la Roma, mi sono scambiato la maglia con Florenzi, che conosco bene. Lui, la sua, me l’ha lanciata: “Toh, Jašin, para pure questa”. Dopo il match, poi,  un giornalista mi ha detto che è stata una parata “da cartone animato”, quasi scusandosi. Ma per me è un onore, anzi, lo prendo come un complimento”.

© riproduzione riservata