Caso Fiorentina-Napoli, Nardella: “Felice della disponibilità Koulibaly ad incontrare il tifoso”

Kalidou Koulibaly Kalidou Koulibaly - Foto Antonio Fraioli

Sono molto felice di questa disponibilità del calciatore Koulibaly, abbiamo instaurato dei contatti con il giovane tifoso e il suo legale, io confido nella possibilità di organizzare questo incontro, sarebbe un fatto molto bello, molto importante non solo per la tifoseria fiorentina, che è nota per sua correttezza in Italia, ma sarebbe anche un fatto importante per il calcio italiano e per i giovani”. A parlare è il sindaco di Firenze, Dario Nardella, che ha commentato la disponibilità data dal difensore Kalidou Koulibaly ad incontrare il tifoso che lo ha insultato con epiteti razzisti al termine della sfida di campionato del “Franchi”.

E ancora: “Mi sto impegnando al massimo perché questo incontro tra Koulibaly e il giovane tifoso si possa realizzare, sarebbe un grande messaggio di maturità e di civiltà – ha aggiunto Nardella – Per questo ringrazio sia la Fiorentina che il Napoli che hanno mandato più volte segnali di impegno sul fronte della lotta al razzismo, dobbiamo sradicare per sempre il razzismo dagli stadi, servono anche gesti tra Koulibaly e il giovane tifoso, ci spero, ci sto lavorando e mi auguro che questo ragazzo e il suo legale arrivino a una disponibilita’ in questo senso”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio