Cagliari-Roma 2-2, Maran: “Che cuore, pareggio strameritato”

Sardegna Arena, Cagliari

“Merito ai ragazzi per il pareggio strameritato, hanno dimostrato un grandissimo carattere e sangue freddo. Non hanno perso la testa, sotto di due gol abbiamo trovato il risultato: questa squadra ha un grande cuore”. Queste le dichiarazioni di Rolando Maran nel post partita di Cagliari-Roma, match della quindicesima giornata della Serie A 2018/2019. “Se si va a vedere i numeri siamo stati superiori rispetto ai nostri avversari per il possesso palla, per tiri e per corner. Oggi era facile disunirsi dopo lo svantaggio ma i ragazzi sono stati incredibili ed hanno spinto fino alla fine anche quanto tutto sembrava perso – ha dichiarato il tecnico del Cagliari ai microfoni di Sky Il sostegno della Sardegna Arena? I nostri tifosi ci spingono e noi vogliamo esaltarci con loro. Si è formato un sentimento forte perché i tifosi vedono dei ragazzi che non mollano mai e questo la gente lo apprezza”. Poi sulla gestione del direttore di gara Mazzoleni con i due cartellini rossi a Ceppitelli e Srna: “Non voglio parlare degli episodi, sono sincero. Non dobbiamo incappare in queste cose anche se i miei ragazzi non hanno esagerato. Dobbiamo pensare a giocare come abbiamo fatto oggi senza andare a correre certi rischi”. Infine sulle condizioni di Pavoletti, fermatosi nel riscaldamento: “Era un po’ affaticato e già nella rifinitura di ieri non si sentiva benissimo. Abbiamo pensato che fosse inutile rischiarlo quest’oggi, è un semplice affaticamento” ha concluso Maran.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.