Cagliari-Milan 0-2, Ibrahimovic: “Con Mandzukic per fare paura. Rinnovo dipende da Maldini”

Zlatan Ibrahimovic - Foto Doha Stadium Plus Qatar - CC-BY-2.0

“Ora con Mandzukic siamo in due a mettere paura agli avversari. L’abbraccio con Maldini? Adesso dipende da Paolo, questo ritorno al Milan mi ha cambiato tanto e sono felice”. Questo il commento di Zlatan Ibrahimovic, protagonista nella vittoria del Milan a Cagliari, a proposito della domanda sul prolungamento del contratto. Lo svedese ha trascinato il Diavolo al successo con una doppietta. “Potevo segnare il terzo ma ne bastavano due per vincere. È stata una partita difficile, non giocavo da oltre 50 giorni ma questi giovani mi motivano, mi sfidano e faccio vedere che posso correre come loro – prosegue Ibrahimovic a Sky Sport – Scudetto? Credo in Zlatan. Siamo quasi a metà campionato, ora iniziano le partite più difficili perché si gioca tanto in questi mesi: sarà un programma duro ma adesso con Mandzukic e Meité siamo con più giocatori disponibili per il mister”.