Cagliari-Lazio, Di Francesco: “Squadra va migliorata in qualità e personalità”

Eusebio Di Francesco Eusebio Di Francesco - Foto Antonio Fraioli

“Se siamo alla ricerca di giocatori sul mercato un motivo c’è. La squadra va migliorata per qualità e personalità in campo. Alcune partite vanno interpretate in un certo modo, ci sono tanti ragazzi giovani e altri che vengono dall’estero. Abbiamo poche alternative in avanti, su questo dobbiamo lavorare”. Lo ha dichiarato il tecnico del Cagliari, Eusebio Di Francesco, dopo la sconfitta casalinga con la Lazio. “Giocare contro la Lazio non è facile, gioca con gli stessi interpreti e lo stesso allenatore. Quando giochi contro queste corazzate – ha detto l’allenatore a Sky Sport – devi avere anche un pizzico di fortuna. Noi siamo in un percorso di crescita. Non siamo partiti bene, nel primo tempo ci siamo troppo schiacciati. Nella ripresa con più aggressività abbiamo messo un po’ alle corde la Lazio, dovevamo sfruttare meglio le occasioni avute”. Di Francesco ha parlato del futuro di Joao Pedro: “Nel 4-3-3 è un attaccante che viene a giocare tra le linee. Non ha rincorso molto Lazzari ma l’ho fatto giocare ma anche nelle grandi squadre tutti si devono sacrificare. Se avessi avuto un esterno di grande gamba gli avrei chiesto altro”, ha concluso.