Brescia-Fiorentina, Corini: “Dessena? Forse meno grave di quel che sembra”

“Dessena ha subito una forte contusione. Si è spaventato perché è la stessa gamba di un grave infortunio di qualche anno fa. Dobbiamo aspettare gli esami strumentali ma abbiamo la speranza che possa essere meno grave di quel che sembra”. Così Eugenio Corini al termine di Brescia-Fiorentina 0-0 sull’infortunio di Dessena costretto ad uscire in barella nel secondo tempo. “Abbiamo subito un po’ di disabitudine a giocare una partita vera e questo ha inciso sia a livello tattico che a livello mentale – ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky SportNel primo tempo abbiamo giocato bene e abbiamo siglato anche un grande gol. Peccato sia stato annullato ma portiamo a casa un punto importante”. Dopo otto giornate il Brescia ha già affrontato Juventus, Napoli, Milan e Fiorentina: “Abbiamo avuto un calendario difficile in avvio. Ma abbiamo fatto bene e abbiamo mostrato un buono spirito. La salvezza sarà difficile per tutte le squadre e noi abbiamo dimostrato di potercela giocare. Ci proveremo fino alla fine”, ha concluso Corini.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio