Brescia, Cellino: “Balotelli? Non bisogna rendersi antipatici agli arbitri”

Mario Balotelli

“Il campionato sta diventando difficile per tutti e gli arbitri sono un po’ troppo sotto pressione. E’ stata una decisione un po’ eccessiva però magari da regolamento la fai. Se con un altro giocatore non sarebbe stato rosso? Molte volte non bisogna neanche rendersi antipatici”. Lo ha detto il presidente del Brescia, Massimo Cellino, a margine dell’assemblea di Lega Serie A, commentando l’espulsione di Mario Balotelli nella partita contro il Cagliari di ieri terminata con il punteggio di 2-2. “Balotelli è sicuramente un giocatore molto in vista – ha aggiunto Cellino a margine della Lega di Serie A tenutasi a Milano – e magari sovraespone anche gli arbitri in certe decisioni. Magari il gesto di un arbitro è anche istintivo, se l’ha fatto vuol dire che doveva farlo”.