Bologna-Roma, Mourinho: “Complimenti a Mihajlovic, ma bravi anche i miei”

Josè Mourinho - Foto Antonio Fraioli

Fortunatamente ho sostituito presto Mancini, altrimenti sarebbe stato ammonito anche lui. E voglio dire una cosa contro i miei interessi: se fossi Zaniolo, inizierei a ragionare sulla Serie A: diventa difficile per uno con queste caratteristiche”. E’ polemico l’allenatore della Roma Josè Mourinho dopo la sconfitta contro il Bologna per 1-0. In vista dell’Inter, il tecnico perde Abraham e Karsdorp per squalifica. “Complimenti al Bologna e a Mihajlovic per aver conquistato i tre punti. Ma faccio i complimenti anche ai miei per aver dato tutto contro tutto e tutti. Ci sono stati infortuni prima e dopo la partita, alcuni giocatori non erano al meglio ma hanno lottato e sono orgoglioso di questi ragazzi. Non ho sentimenti negativi”, ha detto il tecnico ai microfoni di Dazn.