Bergomi: “Sono allegriano, ma serve tempo. Inter, bisogna cambiare mentalità”

Giuseppe Bergomi e Fabio Caressa - Foto Sky

Beppe Bergomi si è espresso sul difficile avvio di campionato della Juventus di Max allegri: “Sono allegriano, lo terrei e gli darei tempo. C’è tempo per recuperare i punti persi. Bisogna aspettare il rientro di alcuni giocatori chiave”. L’ex difensore dell’Inter ha parlato proprio dei nerazzurri: “Urge un cambio di passo a livello di mentalità, serve quella compattezza che ha fatto le fortune della squadra negli ultimi anni”.