Benevento, sindaco Mastella: “Squadra in ripresa. Strano vedere la Fiorentina in basso”

Stadio Ciro Vigorito, Benevento

“Fa effetto vedere i viola così giù. Le difficoltà di Rocco sono quelle di Diego. Fino ad anno scorso la Fiorentina era la mia seconda squadra dopo il Napoli, ma adesso le auguro di salvarsi solo dopo aver perso qua. Contro lo Spezia ho visto una squadra in ripresa e un Gaich convocato pure dall’Argentina Under 23″. Queste le parole di Clemente Mastella, sindaco di Benevento, in un intervista al Corriere Fiorentino. “Ma il calcio è fatto di differenze troppo evidenti, lo si vede anche in Europa – ha proseguito – Commisso si sta scontrando con questa realtà. Sugli stadi e le strutture c’è una mentalità falsamente legalista, non si può ridurre tutto a una questione giuridica ed osservare con sospetto l’imprenditore di turno”. Chiosa finale sull’amico Diego Della Valle: “Ha ceduto la Fiorentina per tirare il fiato. Andrea ha sofferto la situazione che si era venuto a creare e gestire il club così a lungo è stato molto faticoso.