Belgio, Lukaku su mercato e Inter: “Devo parlare con lo United. Conte il miglior allenatore al mondo”

Romelu Lukaku - Foto The_JIFF - CC-BY-2.0 Romelu Lukaku - Foto The_JIFF - CC-BY-2.0

Romelu Lukaku è sicuramente uno degli obiettivi primari dell’Inter, che vuole cedere Mauro Icardi ma dovrà sostituirlo in maniera degna per non perdere peso in attacco. Il classe 1993 del Manchester United, dopo la partita del suo Belgio contro la Scozia (in cui ha messo a segno una doppietta), ha parlato anche del suo futuro, aprendo a un trasferimento nei prossimi mesi: “Mi chiedete se avrò un’estate agitata? Sì, credo proprio di sì. Ho un contratto con il Manchester United. Parlerò con il mio club e con il mio agente Federico Pastorello per prendere la decisione migliore. Ora voglio godermi le vacanze con la mia famiglia. So quello che farò, ma non voglio dirlo, vedremo”.

SULL’INTER “Un bene che Conte sia andato all’Inter, per me è il miglior allenatore al mondo – ha commentato ai microfoni di Mediaset -. Sono un grande fan della Serie A, chi mi è vicino sa che ho sempre desiderato giocare nel campionato inglese e in quello italiano: amo l’Italia. E poi è arrivato Cristiano Ronaldo, Sarri andrà alla Juventus, c’è Ancelotti al Napoli: sarà una Serie A emozionante”.